Ho un libro in testa

24ago
2011

Il colpo di fulmine del libraio: "Un’eredità di avorio e ambra" di Edmund de Waal

 

 

CRONACHE DALLA LIBRERIA: Waiting for, Coming soon di Monica Zanfini

 

 

Giorni fa, mentre spostavo una pila di libri, da una copia è caduto un foglietto: pensavo che si trattasse di un “errata corrige”, quei bigliettini che, talvolta, gli editori inseriscono a fine libro per rettificare gli errori sfuggiti al vaglio dei correttori di bozze.

Si trattava, invece, dell’annuncio dell’uscita di un nuovo romanzo di Edmund de Waal, in cui la storia di una famiglia ruota intorno a una collezione di netsuke (le piccole sculture in avorio). Promette davvero bene.

Oggi ho saputo che Un’eredità di avorio e ambra arriverà in libreria domani, edito da Bollati Boringhieri. E io sono qui che lo aspetto come un falchetto.

 

Intanto potete leggere la trama qui. I netsuke di de Waal potete vederli qui.

 

 

 

E qui c’è il booktrailer.

 

 


 

Categorie: Cronache dalla libreria

Commenti