Ho un libro in testa

06ago
2012

L’Atlante delle isole irraggiungibili

Nei LIBRI SOTT’OLIO di Anna Corraini oggi c’è un libro che mi affascina molto: Atlas of Remote Islands di Judith Schalansky. Anna sarà con noi su Hounlibrointesta ogni lunedì pomeriggio.

 

LIBRI SOTT’OLIO Le isole irraggiungibili
di Anna Corraini
Atlas of Remote Islands è un libro che attira già dalla copertina, con un’anima vintage. In questo periodo di vacanze è un modo divertente per immaginarsi itinerari fantastici. Il libro infatti contiene un elenco di 50 isole irraggiungibili, inospitali, sedi di prigioni o basi militari. Basta aprire il libro puntando una pagina a caso per partire per una nuova avventura, isole con forme inimmaginabili in paradisi sperduti prendono vita con laghi, foreste e spiagge incantate da sfondo. Le storie che parlano di questi luoghi sono altrettanto impensabili, come quella di una piccola isola dispersa nella Micronesia dove gli abitanti, a causa di una modificazione genetica di un loro antenato, vedono solo in bianco e nero. Un modo differente per proporsi itinerari al di fuori delle mete consuete, per ritrovare la voglia di riscoprire.

________________________________________________________________
ANNA CORRAINI e i suoi “LIBRI SOTT’OLIO”

«Da sempre sono appassionata di editoria, moda e grafica, tentando di far combinare le cose. Mi interesso di tutto quello che gioca con gli elementi visivi, dai libri ai vestiti ai siti ai poster. “Libri sott’olio” è una piccola dispensa di libri ed esperienze con questi meravigliosi oggetti che appassionano e stupiscono».

 

Categorie: Libri sott'olio

Commenti