Ho un libro in testa

Categoria: La Lettrice Innamorata

La nuova puntata de La Lettrice Innamorata, ovvero la scrittrice Barbara Garlaschelli, che qui scrive solo «di ciò che amo, con le parole che conosco».

Accordi minori di Grazia Verasani è un libro che viene voglia di leggere ad alta voce e non solo perché è composto da monologhi, alcuni dei quali già pensati per il teatro. No. Viene viene voglia di leggerlo ad alta voce per sentire il suono delle parole che scandiscono la poetica e spietata incursione che Verasani fa nella vita di alcuni personaggi immensi e dannati della musica. Leggi di più..

Categorie: La Lettrice Innamorata

Torna La Lettrice Innamorata, ovvero la scrittrice Barbara Garlaschelli («Scriverò solo di ciò che amo, con le parole che conosco»).

La Lettrice Innamorata e “Effatà” di Simona Lo Iacono (Cavallo di Ferro)

La realtà è mutevole. Conta lo sguardo con cui la si osserva. E se lo sguardo è quello di un bambino come Nino, sordomuto, allora la realtà diventa un caleidoscopio da esplorare senza la distrazione dei suoni. E siccome le parole hanno un suono, nel momento in cui diventano mute sono i gesti e le espressione di chi le pronuncia a contare, a diventare la realtà. Leggi di più..

Categorie: La Lettrice Innamorata

L’autore di Non avere paura dei libri (che noi su Hounlibrointesta conosciamo bene, vedi qui) ci mostra e racconta una foto per lui importante. È la nuova puntata di “Istantanee”, la rubrica di Barbara Garlaschelli (leggi la prima puntata qui).

ISTANTANEE
(artisti in uno scatto)
di Barbara Garlaschelli

NON C’È FRANGENTE DELLA MIA VITA
di Christian Mascheroni

Non c’è frangente della mia vita che non sia ispirato dall’amicizia.

Sin da quando ero bambino sono cresciuto nella consapevolezza che gli amici possono essere la parte di te più sincera, onesta e trasparente. Tutti noi vogliamo essere degli eroi, o essere grandiosi, infallibili, ma l’amicizia ha di prezioso il fatto che ti permette di essere semplicemente te stesso, con le tue debolezze, i tuoi difetti. Anzi, con i miei migliori amici, come i tre mascalzoni della fotografia, non facciamo altro che schernirci, deriderci, prendere i difetti di ognuno e ingigantirli, urlarli dentro ad un megafono, per annunciare agli astanti che noi non abbiamo paura di essere tutta la fragilità di questo mondo. Leggi di più..

Categorie: La Lettrice Innamorata

L’autore di Quando il cielo era sempre più blu: Rino Gaetano raccontato da un amico ci mostra e racconta una foto per lui importante. È la nuova puntata di “Istantanee”, la rubrica di Barbara Garlaschelli (leggi la prima puntata qui).

ISTANTANEE
(artisti in uno scatto)
di Barbara Garlaschelli

IL MIO QUOTIDIANO
di Enrico Gregori

La foto altro non è che la mia quotidianità da oltre 30 anni. In redazione, al telefono con chi ti dà le notizie, oppure a spiegare a qualche collega che cosa si deve fare. Nulla di trascendentale o di mistico. Quello del giornalista è un mestiere come un altro. Però, da un punto di vista iconografico, non so immaginarmi diversamente visto che in redazione ci trascorro da sempre una media di 12 ore al giorno. Considerata un’altra media di 8 ore al giorno per dormire, se ne deduce che per il resto rimanga poco. Leggi di più..

Categorie: La Lettrice Innamorata

L’autore di “Uomini di riviera” (Italic peQuod) ci mostra e racconta una foto per lui importante. È la nuova puntata di “Istantanee”, la rubrica di Barbara Garlaschelli (leggi la prima puntata qui).

ISTANTANEE
(artisti in uno scatto)
di Barbara Garlaschelli

DOPO PRANZO SI ANDAVA A…
di Roberto Sturm

Era il 1996, mia figlia aveva tre anni. Il tempo che passavo con lei era parecchio: il mio contratto di solidarietà che mi faceva lavorare quattro giorni su cinque sui turni mi permetteva di stare molto con lei. Una fortuna, senza alcun dubbio.
Mi piacerebbe parlare di me e di Greta da un punto di vista imparziale, cosa impossibile da parte di un padre con una figlia unica. Mi piacerebbe non scendere in patetici sentimentalisti, ma non credo ne sarei capace. Se non uso mai la parola “difetti” per lei ma preferisco “imperfezioni”, un motivo c’è senz’altro. Come quando siamo in casa, ognuno nella propria stanza, a leggere o al computer, possiamo passare ore senza vederci o sentirci. Ma ognuno di noi sa che l’altro c’è. Leggi di più..

Categorie: La Lettrice Innamorata

L’autore di “Partigiano Inverno” (Nutrimenti), finalista al Premio Calvino 2011, ci mostra e racconta una foto per lui importante. È la nuova puntata di “Istantanee”, la rubrica di Barbara Garlaschelli (leggi la prima puntata qui).

ISTANTANEE
(artisti in uno scatto)
di Barbara Garlaschelli

IL BAMBINO PERDUTO
di Giacomo Verri

Se cerco tra le mille scattate negli anni più vicini, scopro che le uniche foto significative sono quelle che ritraggono i miei figli. È allora inevitabile gettare uno sguardo ben lontano e lasciare che, con un frullo di carta, l’album delle memorie riagganci le prime pagine. Il fascino dell’infanzia è spietatamente dolce. È lì che s’annidano le nostre fantasie più antiche, le più strane, le più dolci. È lì che andiamo a incontrare o a rubare le risposte ai nostri perché. E forse, in fondo, ci piace non trovarle mai definitive: perché è questo che accade, perché in quel mondo lontano c’è tutto, ma ogni cosa è vaga, in grovigli, è materia alloppiante e calda come la pancia materna su cui un bimbo poggia la testa. Leggi di più..

Categorie: La Lettrice Innamorata

L’autrice di È tutto a posto (Verdenero – Edizioni Ambiente) ci mostra e racconta una foto per lei importante. È la nuova puntata di “Istantanee”, la rubrica di Barbara Garlaschelli (leggi la prima puntata qui).

ISTANTANEE
(artisti in uno scatto)
di Barbara Garlaschelli

CASA
di Deborah Gambetta

In questa foto, non so esattamente quanti anni ho. L’unica cosa che so con certezza è che non posso averne più di sei, perché questa è la casa di mia nonna di Venaria – Torino – e lei muore quando io ho sei anni. Sei anni è il primo spartiacque della mia vita.
Questa casa minuscola di due stanze appena, sgarrupata, con il linoleum per terra a imitazione del legno e le pareti scrostate velate di muffa era – e lo è ancora, dentro quell’impasto che tutto distilla che è la memoria – la mia vera casa. Leggi di più..

Categorie: La Lettrice Innamorata

L’autore di Arriva la fine del mondo (e ancora non sai cosa mettere) ci mostra e racconta una foto per lui importante. È la nuova puntata di “Istantanee”, la rubrica di Barbara Garlaschelli (leggi la prima puntata qui).

ISTANTANEE
(artisti in uno scatto)
di Barbara Garlaschelli

“Questa foto me l’hanno fatta sui gradini dell’ingresso di Ellis Island. Mi ero fermato nella convinzione che di lì a poco sarei stato sopraffatto dalla storia e dalle storie che erano passate da quel posto. Poi sono entrato, e non è successo niente. La museificazione aveva imbiancato tutto, come una mano di intonaco su un ciclo di affreschi”.
Roberto Alajmo Leggi di più..

Categorie: La Lettrice Innamorata

L’autrice del romanzo Io non farò rumore (Barbera) ci mostra e racconta una foto per lei importante. È la nuova puntata di “Istantanee”, la rubrica di Barbara Garlaschelli (leggi la prima puntata qui).

ISTANTANEE
(artisti in uno scatto)
di Barbara Garlaschelli

 

IO NON SONO QUELLA
di Lara Cardella

Detesto le fotografie. Non esiste alcuna immagine di me che mi soddisfi perché nessuna mi restituisce la Lara che sono o che immagino di essere. La percezione di me non coincide mai con quel che viene oggettivamente rivelato, in foto, video e anche specchi. Non mi guardo perché non so trovarmi. Detesto quando mi si chiede di sorridere, di posare, di guardare l’obiettivo. Devo farlo in quanto personaggio pubblico: c’è l’intervista che deve essere corredata da un’immagine, il libro che deve presentare in terza o quarta di copertina il mio viso, sono costretta a mostrarmi pur sapendo che nessuna di quelle foto davvero mi rappresenta. Leggi di più..

Categorie: La Lettrice Innamorata

L’autore del romanzo La freccia verde (Mondadori) ci mostra e racconta una foto per lui importante. È la nuova puntata di “Istantanee”, la rubrica di Barbara Garlaschelli (leggi la prima puntata qui).

ISTANTANEE
(artisti in uno scatto)
di Barbara Garlaschelli
«Ritratto giovanile, sintomatica rappresentazione d’epoca in un casuale quanto esemplare mix tra hippismo e profilo al cielo in stile Terza Internazionale».

Leggi di più..

Categorie: La Lettrice Innamorata