Ho un libro in testa

Sesta puntata con il Festivaletteratura di MantovaSergio Ruzzier, autore del manifesto (qui). Ogni giorno Sergio ci dirà cosa sta leggendo un Uccello Lettore.

Che libri hanno in testa gli Uccelli
di Sergio Ruzzier

Nella fila in basso:
Il primo da sinistra stava leggendo “Cent’anni di solitudine”.

E l’uccellino accanto cosa starà leggendo? Lo saprete domani.

Leggi di più..

Categorie: Il festivaletteratura e gli uccellini-lettori di Sergio Ruzzier

Quinta puntata con il Festivaletteratura di MantovaSergio Ruzzier, autore del manifesto (qui). Ogni giorno Sergio ci dirà cosa sta leggendo un Uccello Lettore.

Che libri hanno in testa gli Uccelli
di Sergio Ruzzier

Il secondo sta leggendo “Tonio Kröger”.

E l’uovo cosa starà leggendo? Quello ce lo lasciamo per ultimo. Domani saprete cosa sta leggendo il primo da sinistra nella fila in basso. Leggi di più..

Categorie: Il festivaletteratura e gli uccellini-lettori di Sergio Ruzzier

Quarta puntata con il Festivaletteratura di MantovaSergio Ruzzier, autore del manifesto (qui). Ogni giorno Sergio ci dirà cosa sta leggendo un Uccello Lettore.

Che libri hanno in testa gli Uccelli
di Sergio Ruzzier

I due a destra, con l’uovo:
Il primo da sinistra sta leggendo “La storia dell’occhio” di Bataille.

E l’uccellino accanto cosa starà leggendo? Lo saprete domani

Leggi di più..

Categorie: Il festivaletteratura e gli uccellini-lettori di Sergio Ruzzier

Terza puntata con il Festivaletteratura di MantovaSergio Ruzzier, autore del manifesto (qui). Ogni giorno Sergio ci dirà cosa sta leggendo un Uccello Lettore.

Che libri hanno in testa gli Uccelli
di Sergio Ruzzier

Il secondo sta guardando le figure del salterio di Luttrell.

Cosa staranno leggendo i due uccellini a destra, con l’uovo? Lo saprete domani.

Leggi di più..

Categorie: Il festivaletteratura e gli uccellini-lettori di Sergio Ruzzier

Il Festivaletteratura di Mantova noi lo aspettiamo cinguettando con i lettori di Sergio Ruzzier, autore del manifesto dell’edizione di quest’anno. Potete vederlo qui. Ogni giorno, Sergio ci dirà cosa sta leggendo un Uccello Lettore.

Che libri hanno in testa gli Uccelli
di Sergio Ruzzier

I due da soli a sinistra:
Il primo da sinistra sta leggendo “Saul Steinberg: A Biography” di Deirdre Bair ed è veramente infastidito da tutti quei refusi e imprecisioni.

Cosa starà leggendo l’uccellino accanto? Lo saprete domani.

Leggi di più..

Categorie: Il festivaletteratura e gli uccellini-lettori di Sergio Ruzzier

Il Festivaletteratura di Mantova noi lo aspettiamo cinguettando con i lettori di Sergio Ruzzier, autore del manifesto dell’edizione di quest’anno. Potete vederlo qui. Ogni giorno, Sergio ci dirà cosa sta leggendo un Uccello Lettore.

Che libri hanno in testa gli Uccelli
di Sergio Ruzzier

Prima di tutto devo precisare che queste letture sono solo mie ipotesi. Non sono affatto sicuro che siano proprio questi i libri che gli uccellini stanno leggendo. Se altri hanno teorie diverse sono invitati a esporle.

Comincio:

Quello sul finestrino della torre sta leggendo “L’airone” di Bassani.

E il secondo uccellino cosa starà leggendo? Lo saprete domani. Leggi di più..

Categorie: Il festivaletteratura e gli uccellini-lettori di Sergio Ruzzier

A cosa starà pensando Guido Gozzano mentre nuota? Probabilmente all’Isola che scivola sui mari, all’azzurro color di lontananza… Leggete che storia. E godetevi questa foto rara.


La più bella
di Guido Gozzano

I.

Ma bella più di tutte l’Isola Non-Trovata:
quella che il Re di Spagna s’ebbe da suo cugino
il Re di Portogallo con firma sugellata
e bulla del Pontefice in gotico latino. Leggi di più..

Categorie: Nella testa degli scrittori

Cosa c’entra “La guerra della fine del mondo” di Vargas Llosa con Guilmi (Chieti)? È la nuova puntata di “L’arte di leggere”: Anna Cecilia Russo ogni domenica ci farà incontrare i protagonisti del mondo dell’arte e del design, per sapere che cosa stanno progettando e quali libri hanno in testa e li ispirano.

L’arte di leggere e il GuilmiArtProject
di Anna Cecilia Russo

L’Arte è per tutti o no? O meglio, può l’arte parlare davvero una lingua comprensibile a tutti, svelandosi pian piano nella sua vera essenza? Il dibattito si accende, ma iniziative rivolte alla promozione di una vera e propria didattica popolare delle arti visive aprono il dialogo e dimostrano che coralità, coinvolgimento e sensibilizzazione possono fare la differenza anche nel cuore della provincia italiana. Metti quindi un piccolo paese dell’Abruzzo in provincia di Chieti: Guilmi; due giovani visionari e il loro progetto: Lucia Giardino, Federico Bacci  e GAP, GuilmiArtProject; un artista: Fabrizio Prevedello e un curatore capace di sperimentare nuove strategie per l’insegnamento dell’arte a un pubblico atipico ed eterogeneo: Pietro Gaglianò. Il mix è perfetto.  Andiamo quindi subito a scoprirne di più. Leggi di più..

Categorie: L'arte di leggere (cosa leggono artisti e designer)